Ti trovi qui: Home > Promozione > Accade nel parco > Attività

Altre notizie

N.1

...a bordo del PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO

...a bordo del 'Parco Nazionale del Vesuvio'


N.2

Progetto ECOCAMPUS - VESUVIO WILD

Progetto ECOCAMPUS - VESUVIO WILD


N.3

Guide esclusive del Parco nazionale del Vesuvio

Pubblicazione elenco delle guide esclusive del Parco nazionale del Vesuvio


N.4

Aggiornamento Short List del Parco nazionale del Vesuvio

Pubblicazione Short List di professionisti per attività di consulenza all'Ente Parco nazionale del Vesuvio


N.5

Disciplinare sull'utilizzo delle attrezzature informatiche, della posta elettronica e della rete internet sui luoghi di lavoro

Disciplinare sull'utilizzo delle attrezzature informatiche, della posta elettronica e della rete internet sui luoghi di lavoro



Ritorna al menù

Accade nel parco > Attività

PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO - UN' OPPORTUNITA' ESPLOSIVA
a cura delle Prof.sse Anna Toscano e Donatella Valentino

Il Liceo Scientifico Statale “S. Di Giacomo” di S. Sebastiano al Vesuvio - Napoli, ha sempre considerato l’Educazione Ambientale parte integrante della formazione dei propri studenti; nel corso degli anni, pertanto, ha realizzato iniziative finalizzate all’acquisizione di una corretta consapevolezza ambientale.

Nell’anno scolastico 2001/2002 è stato elaborato il progetto:“PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO - UN’ OPPORTUNITA’ ESPLOSIVA”

Tale progetto, che prevedeva attività di formazione-informazione, ha ottenuto il contributo della Regione Campania, Settore Ecologia, in riferimento al “Bando per l’accesso ad assegnazione di risorse finanziarie a sostegno di iniziative che concorrono al processo di formazione di una corretta consapevolezza ambientale attraverso attività volte a divulgare, informare, sensibilizzare ed educare i cittadini, Anno 2002 - Tematica: Sviluppo Sostenibile”.

L’obiettivo generale del progetto consisteva nel formare gruppi di giovani studenti sulle problematiche dello Sviluppo Sostenibile, con particolare riferimento a quello realizzabile nel Parco Nazionale del Vesuvio, gruppi che potessero diventare promotori di una campagna d’informazione, sensibilizzazione e divulgazione relativa alle potenzialità di un’area protetta e alle concrete opportunità che, attraverso mirati interventi ”integrati”, il territorio del Parco può realmente offrire.

Le metodologie d’intervento sono state scelte in funzione della consapevolezza che, nonostante il Parco Nazionale del Vesuvio sia custode di un patrimonio faunistico e floristico eccezionale, di un patrimonio archeologico, museale e monumentale unico al mondo, nonostante sia permeato da piccole e piccolissime imprese operanti nel campo dell’artigianato artistico e delle produzioni agroalimentari di qualità, la popolazione locale e gli imprenditori non sono a conoscenza dei bisogni di quel particolare target d’utenza costituito dai fruitori delle aree protette: gli ecoturisti.

Gli strumenti utilizzati sono stati:

  • workshop formativi, interviste, visite guidate, incontri informativi sul territorio;
  • FD, CD, DVD, testi specialistici, materiale di consumo, questionari, lucidi, cartucce;
  • pacchetti informatici applicativi ( word, excel, pubblisher, avid-cinema);
  • macchina fotografica digitale, telecamera digitale, videoproiettore, lavagna luminosa.

I prodotti realizzati sono stati:

  • dispensa con risultati di un’indagine statistica, schematizzata in tabelle e grafici;
  • brochure;
  • manifesto;
  • audiovisivi;

pubblicazione sull’annuario scolastico del materiale realizzato e delle testimonianze di Docenti e Studenti che hanno lavorato al progetto.

I risultati ottenuti sono stati soddisfacenti:

  • sono stati formati gruppi di giovani operatori che potranno, qualora lo desiderino, formare un primo nucleo di giovani ecoimprenditori dell’area protetta e/o potranno essere impiegati come animatori e generatori dello sviluppo sostenibile nell’ambito di ulteriori attività di animazione territoriale svolte dall’Ente Parco, ovvero da altri soggetti pubblici e privati a ciò deputati (Camera di Commercio, Associazioni Professionali, ecc.);
  • è stato diffuso il messaggio “Cambiare si può”, se si conoscono le risorse disponibili e le opportunità generate dalla creazione di un’area protetta come il Parco Nazionale del Vesuvio;
  • è stata coinvolta, nel processo di cambiamento del modo di pensare nei confronti delle tematiche ambientali, la fascia giovanile presente negli Istituti Superiori, in modo da influire sul comportamento delle future generazioni di cittadini.

 

pagina successiva >>

 

 


Credits - © Copyright 2017 by Ente Parco nazionale del Vesuvio - Tutti i diritti sono riservati - Webmail