Ti trovi qui: Home > Ambiente > Lotta all'abusivismo

Altre notizie

N.1

...a bordo del PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO

...a bordo del 'Parco Nazionale del Vesuvio'


N.2

Progetto ECOCAMPUS - VESUVIO WILD

Progetto ECOCAMPUS - VESUVIO WILD


N.3

Guide esclusive del Parco nazionale del Vesuvio

Pubblicazione elenco delle guide esclusive del Parco nazionale del Vesuvio


N.4

Aggiornamento Short List del Parco nazionale del Vesuvio

Pubblicazione Short List di professionisti per attivitą di consulenza all'Ente Parco nazionale del Vesuvio


N.5

Disciplinare sull'utilizzo delle attrezzature informatiche, della posta elettronica e della rete internet sui luoghi di lavoro

Disciplinare sull'utilizzo delle attrezzature informatiche, della posta elettronica e della rete internet sui luoghi di lavoro



Ritorna al menù

Lotta all'abusivismo

Abusiva trasformazione del territorio

Fra i compiti istituzionali dell’Ente Parco è anche il controllo del territorio contro eventuali attività difformi ai suoi strumenti di tutela. Pertanto “Il legale rappresentante dell’organismo di gestione dell’area naturale protetta, qualora venga esercitata un’attività in difformità dal piano, dal regolamento o dal nulla osta, dispone l’immediata sospensione dell’attività medesima ed ordina in ogni caso la riduzione in pristino o la ricostruzione di specie vegetali o animali a spese del trasgressore con la responsabilità solidale del committente, del titolare dell’impresa e del direttore dei lavori in caso di costruzione e trasformazione di opere.” (art. 29 L. 394/91)

Per abusiva trasformazione del territorio si intende “qualsiasi intervento non pianificato nell’area protetta ed in tale casistica rientrano i casi di abusivismo edilizio.”

La lotta all’abusivismo si concretizza attraverso l’emissione di ordinanze di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi, ed, in caso di inottemperanza da parte dell’ingiunto, con l’intervento in danno dell’Ente.

L’alto livello di antropizzazione del territorio del Parco, e la difficile assimilazione da parte delle popolazioni locali delle regole collegate alla tutela del patrimonio naturale, ha determinato che fin dalla data della sua istituzione, l’Ente abbia sempre dovuto spendere grande energia nell’impegno alla lotta alle attività abusive. Basti pensare che dalla sua istituzione sono state emesse 795 ordinanze di cui 214 solo nel 1999. Nel 2002 le ordinanze sono state 169 anche se di queste 26 sono revoche per ripristino spontaneo dello stato dei luoghi.

Scarica gli approfondimenti :

 

TESTI : Arch. Adriana Peinetti - Ente Parco nazionale del Vesuvio


Credits - © Copyright 2014 by Ente Parco nazionale del Vesuvio - Tutti i diritti sono riservati - Webmail