Ti trovi qui: Home > Attività > PIT Vesevo: Conferenza 2 aprile 2003

Altre notizie

N.1

...a bordo del PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO

...a bordo del 'Parco Nazionale del Vesuvio'


N.2

Progetto ECOCAMPUS - VESUVIO WILD

Progetto ECOCAMPUS - VESUVIO WILD


N.3

Guide esclusive del Parco nazionale del Vesuvio

Pubblicazione elenco delle guide esclusive del Parco nazionale del Vesuvio


N.4

Aggiornamento Short List del Parco nazionale del Vesuvio

Pubblicazione Short List di professionisti per attività di consulenza all'Ente Parco nazionale del Vesuvio


N.5

Disciplinare sull'utilizzo delle attrezzature informatiche, della posta elettronica e della rete internet sui luoghi di lavoro

Disciplinare sull'utilizzo delle attrezzature informatiche, della posta elettronica e della rete internet sui luoghi di lavoro



Ritorna al menù

PIT Vesevo: Conferenza 2 aprile 2003

Conferenza del 2 aprile 2003: Il vulcano da rischio a risorsa.

Un Progetto Integrato Territoriale per l’area vesuviana con 60 milioni di Euro di finanziamenti, tra investimenti pubblici e privati, ed un’ampia ricaduta occupazionale.

È questa, in sintesi, l’idea-forza del programma varato dal Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino e dal Presidente dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio Amilcare Troiano che è al centro degli interventi previsti dal Programma Operativo Regionale 2000-2006. In una specifica conferenza stampa, alla quale hanno partecipato il Presidente della Comunità del Parco Luisa Bossa ed i Sindaci dei 13 Comuni del Parco del Vesuvio, sono state illustrate ai cittadini ed agli operatori economici del territorio l’articolazione e le caratteristiche dei progetti.

“I fondi ci sono – ha spiegato Bassolino – e siamo la regione che ha avuto più finanziamenti per i P.I.T. Laddove i fondi non saranno utilizzati nei tempi stabiliti sospenderemo i progetti e riconvertiremo i fondi per altre attività”. Gli interventi prevedono investimenti per circa 28 milioni di Euro da destinare alle infrastrutture, mentre altri 32 milioni verranno destinati alla formazione.

“Il P.O.R. Campania – ha proseguito lo stesso Bassolino – è l’unico che ha ottenuto dalla Commissione Europea una nuova misura, la 7.2, che ci consente di finanziare i capofila dei P.I.T. Si tratta di un’apertura molto importante che conferma l’apprezzamento per il nostro utilizzo dei fondi europei”.

Nuove strade di accesso al vulcano, riqualificazione dei centri storici dei comuni, potenziamento dell’attività ricettiva, protezione della biodiversità, sperimentazione di strategie comuni nelle aree protette del Mediterraneo: questi sono solo alcuni degli interventi previsti dal P.I.T. “Vesevo”.

“Abbiamo scelto l’osservatorio vesuviano – ha precisato il Presidente del Parco Troiano – perché è il luogo-simbolo della rinascita dell’area. Stiamo raccogliendo e vincendo la sfida nata con l’istituzione del Parco del Vesuvio: coniugare” la tutela della natura e dell’ambiente alla sviluppo sostenibile del territorio”.

Il P.I.T. “Vesevo” è uno dei più rilevanti all’interno di tutti quelli previsti dal P.O.R. Campania che, più in generale, saranno caratterizzati da cospicui investimenti in tutte le aree di interesse archeologico e turistico della regione. “Il Vesuvio – ha concluso Luisa Bossa – passa concettualmente da rischio a risorsa”.

I PROGETTI

Infrastrutture — circa 28 milioni di Euro
• realizzazione di sentieri e tabelloni
• recupero e riqualificazione paesaggistica ambientale
• le "Porte" del Parco
• recupero dell’ex "Stazione Cook" per realizzare terminale di interscambio
• tutela e salvaguardia della biodiversità
• riqualificazione strade di accesso al Vesuvio
• valorizzazione centri storici
• accessibilità al cono del Vesuvio

Formazione — circa 32 milioni di Euro
• servizi pubblici innovativi
• rete dei media
• rete sociale
• sportello Unico del Parco
• attività di sensibilizzazione e promozione del Parco nelle scuole
• sperimentazione di strategie nelle aree protette del Mediterraneo
• laboratorio permanente per il monitoraggio della biodiversita’
• monitoraggio delle opere di ingegneria naturalistica


Credits - © Copyright 2017 by Ente Parco nazionale del Vesuvio - Tutti i diritti sono riservati - Webmail