Ti trovi qui: Home > Attività > PIT Vesevo

Altre notizie

N.1

...a bordo del PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO

...a bordo del 'Parco Nazionale del Vesuvio'


N.2

Progetto ECOCAMPUS - VESUVIO WILD

Progetto ECOCAMPUS - VESUVIO WILD


N.3

Guide esclusive del Parco nazionale del Vesuvio

Pubblicazione elenco delle guide esclusive del Parco nazionale del Vesuvio


N.4

Aggiornamento Short List del Parco nazionale del Vesuvio

Pubblicazione Short List di professionisti per attivitą di consulenza all'Ente Parco nazionale del Vesuvio


N.5

Disciplinare sull'utilizzo delle attrezzature informatiche, della posta elettronica e della rete internet sui luoghi di lavoro

Disciplinare sull'utilizzo delle attrezzature informatiche, della posta elettronica e della rete internet sui luoghi di lavoro



Ritorna al menù

PIT Vesevo

Progetto integrato territoriale "Vesevo".

Il Quadro Comunitario di Sostegno per le regioni italiane dell’Obiettivo 1 nel periodo 2000-2206 definisce un Progetto Integrato come il “complesso di azioni intersettoriali strettamente coerenti e collegate tra di loro, che convergono verso un comune obiettivo di sviluppo del territorio e giustificano un approccio attuativo unitario”.

Un punto nodale per la progettazione integrata è la concertazione, che deve generare il più ampio consenso e accordo tra le parti sociali al fine di individuare linee di intervento e di sviluppo comuni e che tengano conto della vocazione del territorio e dell’identità dei luoghi.

In generale un P.I. “promuove la capacità della Pubblica Amministrazione di intervenire per la conservazione e lo sviluppo e promuove la rete ecologica come infrastruttura di sostegno dello sviluppo compatibile e come sistema di offerta di beni, risorse e valori” (P.O.R. Campania 2000-2006).

L’idea forza del progetto integrato “Vesevo”, che ha grosse ricadute anche sulle aree contigue, è “la costruzione del Parco come un sistema locale di sviluppo a scala sub-urbana che coordini le attività di tutela e conservazione del patrimonio ambientale e catalizzati le risorse naturali, sociali ed economiche dell’area vesuviana, al fine di trasformare le diversità in fattori di vantaggio per l’incremento dei redditi e dello sviluppo dell’occupazione”.

Su questa idea forza sono state elaborate tre linee strategiche fondamentali:

  • Conservazione e tutela del patrimonio naturale e riqualificazione delle parti degradate del territorio del Parco nazionale del Vesuvio e riduzione dei rischi connessi ai dissesti idrogeologici e agli eventi del vulcanesimo e della sismicità;
  • Recupero e valorizzazione del patrimonio storico e ambientale dei comuni del Parco e delle aree contigue;
    Valorizzazione delle attività turistiche, agricole, artigianali e produttive eco-compatibili.
 

Credits - © Copyright 2017 by Ente Parco nazionale del Vesuvio - Tutti i diritti sono riservati - Webmail