Ti trovi qui: Home > Attività > PIT Vesevo: Agenda 21

Altre notizie

N.1

...a bordo del PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO

...a bordo del 'Parco Nazionale del Vesuvio'


N.2

Progetto ECOCAMPUS - VESUVIO WILD

Progetto ECOCAMPUS - VESUVIO WILD


N.3

Guide esclusive del Parco nazionale del Vesuvio

Pubblicazione elenco delle guide esclusive del Parco nazionale del Vesuvio


N.4

Aggiornamento Short List del Parco nazionale del Vesuvio

Pubblicazione Short List di professionisti per attività di consulenza all'Ente Parco nazionale del Vesuvio


N.5

Disciplinare sull'utilizzo delle attrezzature informatiche, della posta elettronica e della rete internet sui luoghi di lavoro

Disciplinare sull'utilizzo delle attrezzature informatiche, della posta elettronica e della rete internet sui luoghi di lavoro



Ritorna al menù

PIT Vesevo: Agenda 21

AGENDA 21 VESEVO

Progetto VESEVO 21 (Approvato)!

Allegati per Agenda 21 (pdf)

Le risorse naturali, storiche e culturali di un territorio rappresentano, con un utilizzo oculato e con efficienti strumenti di pianificazione, una risorsa di indubbio valore per conseguire un nuovo sviluppo sostenibile e durevole che offra possibilità di crescita economica locale e nuovi sbocchi occupazionali per i giovani. L’Agenda 21 costituisce lo sforzo comune, all’interno di una comunità, per raggiungere il consenso tra gli attori sociali riguardo la definizione e l’attuazione di un piano d’azione ambientale capace di innescare processi di sviluppo economico, socioculturale ed ambientale sostenibili.

Prerogativa del Processo di Agenda 21 è quella del coinvolgimento diretto da parte delle autorità locali degli attori operanti sul territorio (associazioni, imprese, enti, cittadini), sensibilizzandoli nei confronti della promozione dello sviluppo sostenibile e rendendoli compartecipi dei momenti decisionali e della definizione di obiettivi e strategie locali.

Il processo di Agenda 21 Locale assume particolare significato in un parco nazionale, istituzione che ha, soprattutto nel quadro normativo italiano, proprio la finalità i conciliare l’obiettivo primario della conservazione della natura con forme di sviluppo sostenibili. Per il Parco Nazionale del Vesuvio (PNV), costruire un processo condiviso per l’Agenda 21 Locale rappresenta dunque un’occasione particolarmente fertile, anche per la soluzione di aspetti tuttora insoluti riguardanti la coesistenza di norme di tutela con le aspettative di sviluppo delle popolazioni locali. In tale contesto il Processo di Agenda 21 risulta assumere anche il ruolo di strumento privilegiato per facilitare il dialogo all’interno della Comunità del parco e di aprirla verso una gestione del territorio che sia comune e condivisa, identificando le priorità ambientali, sociali ed economiche maggiormente avvertite.

L’attivazione del Processo di Agenda 21 Locale permetterà in sintesi all’Ente PNV di:

  • aprire un dialogo costruttivo con la comunità locale;
  • rendersi promotore dello sviluppo sostenibile;
  • definire una strategia ambientale comune e condivisa per le criticità più rilevanti nel territorio di sua competenza.

Il Processo di Agenda 21 consentirà quindi all’Ente PNV di informare e coinvolgere le popolazioni locali sulle finalità di tutela e sviluppo che la legge quadro per le aree protette assegna ai parchi nazionali. Altro aspetto significativo è l’interazione tra l’Agenda 21 e gli altri strumenti strategici già adottati dal PNV per la gestione del suo territorio: in tale ottica il Processo di Agenda 21 deve trarre spunto dal quadro conoscitivo già effettuato per il Piano del Parco e dai contenuti di questo, procedendo di pari passo nelle sue fasi di realizzazione. Nel quadro delle politiche di sviluppo sostenibile il Processo di Agenda 21 rappresenta un’occasione formidabile proprio per ricercare il consenso delle comunità locali sugli strumenti strategici elaborati ed adottati dal Parco. Questo aspetto potrà ovviamente riflettersi anche per il Programma pluriennale di sviluppo socio – economico, ulteriore atto nella gestione e nella pianificazione del PNV.

Sarà così possibile ottenere, grazie alla condivisione delle scelte, quella partecipazione attiva della popolazione nelle azioni di gestione del territorio che è presupposto indispensabile per ogni politica durevole e di successo.

La complessità ambientale, amministrativa e sociale del PNV fa si che questo progetto potrà costituire un’utile esperienza per l’applicazione del Processo di Agenda 21 in altri parchi nazionali italiani ed Europei.


Credits - © Copyright 2017 by Ente Parco nazionale del Vesuvio - Tutti i diritti sono riservati - Webmail