Ti trovi qui: Home > Istituzione > Notizie


Ritorna al menù

Notizie

Vesuvio, 400mila visitatori nel 2005

Tedeschi, cinesi, giapponesi, francesi, spagnoli, e arabi, per un totale di circa 400 mila visitatori nel solo 2005, il Vesuvio si candida ad essere tra Ie mete piu' frequentate dai turisti di tutto il mondo.

E' quanta ha annunciato il presidente dell'Ente parco nazionale del Vesuvio, Amilcare Troiano. II presidente ha aggiunto che incontrera' i responsabili dell'associazione dei tour operator della Campania, e dell'Ascom, per pater offrire ai turisti "un pacchetto completo per Ie visite non solo sui cratere, ma anche nei sentieri che si snodano sui vulcano'.

"II Vesuvio - ha detto Troiano - puo' essere considerato la terrazza piu' bella del Mediterraneo, con un panorama che non ha eguali nel mondo, e che puo' essere osservato dalle mille "finestre" create dai sentieri che si snodano su tutto if vulcano. In questi giorni incontrero' Ettore Cucari, della Fiavet, I'associazione campana dei tour operator, per creare una sinergia con il nostro ente, ed offrire ai turisti un pacchetto completo per Ie visite al vulcano, abbinate a quelfe agli scavi di Pompei ed Ercolano: i sentieri del Vesuvio, da quelli per Ie biciclette, per i non vedenti, e per Ie passeggiate a cavallo, offriranno ai visitatori motivo in piu' per restare qualche giorno sui nostro territorio".

II picco piu' alto di visitatori, e' stato registrato 10 scorso aprile, con oltre 55 mila turisti, dopa I'affidamento al Parco della biglietteria a quota 1000, prima gestita dalle guide in concessione del corpo forestale dello Stato. Un successo che Troiano attribuisce alia promozione del territorio.

"Le attivita' di promozione del Parco. ha sostenuto - hanno data un ottimo risultato, con un incremento di visitatori del 300 per cento. II Parco e' diventato un punta di riferimento istituzionale per i turisti provenienti da tutto il mondo.
Inoltre, 10 scorso gennaio, grazie anche all'impegno del capo del corpo forestale, Cesare Patrone, I'ente da me guidato ha ottenuto la convenzione della biglietteria a quota 1000. Le tariffe stabilite dalla Regione Campania (euro 4,50 e 6,50), sana rimaste invariate, e con i proventi il Parco copre Ie spese, paga Ie 37 guide impegnate sui Vesuvio, e provvede alia manutenzione dei sentieri"

Troiano, inoltre, ha affermato che nei progetti del Parco, c'e' la riqualificazione delle strutture ricettive e per la vendita di souvenir.
"ll servizio, che ora lascia a desiderare - ha proseguito - deve essere migliorato: il nostro ente ha gia' provveduto a realizzare un progetto per la riqualificazione delle 5 strutture presenti, e la realizzazione di nuove. A queste si aggiungeranno Ie strutture in tutto il territorio protetto, dei microimprenditori che hanno fatto domanda (95 in tutto) per accedere ai finanziamenti dei Par delfa Regione Campania. Se Ie domande saranno ammissibili - ha concluso Troiano - cercheremo di finanziarle tutte".




Credits - © Copyright 2017 by Ente Parco nazionale del Vesuvio - Tutti i diritti sono riservati - Webmail