Ti trovi qui: Home > Promozione > Accade nel Parco >Avvenimento nel Parco

Per segnalarci eventi ed appuntamenti contattateci in e-mail oppure telefonicamente ai seguenti numeri: Tel. +39 081/865.39.11 o Fax. +39 081/865.39.08

Altri avvenimenti


Archivio...

Ritorna al menù

Avvenimento nel Parco

Il Volo degli Angeli

Ad Ottaviano volano gli Angeli...


“Quest’anno la tradizionale festa di San Michele Arcangelo, che da quasi 150 anni si ripropone ad Ottaviano, ha un particolare significato per il Parco Nazionale del Vesuvio. Perché per la prima volta dalla sua istituzione nel 1995 questa festa la celebra dalla sua sede ufficiale: quel Castello mediceo che, restituito alla legalità e al Comune, è stato da questo dato al Parco in comodato d’uso. Quando i due piccoli Duraccio, impersonando due angeli, voleranno sulla testa dei loro concittadini ringrazieranno il Santo e pregheranno per la città. Ora che nella città c’è anche il Parco nazionale del Vesuvio, quelle preghiere coinvolgeranno anche la nostra struttura perché agisca sempre meglio nell’interesse dei cittadini e dell’ambiente vesuviano che li accomuna. Perciò gli auguri sentiti e affettuosi ad Ottaviano, ai suoi amministratori, ai suoi cittadini, sono anche un augurio ed un impegno ad associare la tutela dell’ambiente alle legittime aspirazioni di chi vi abita e lo vive.”

Il Presidente dell'Ente

Parco nazionale del Vesuvio

Ugo Leone

La Storia...

Festa del Patrono San Michele Arcangelo ad Ottaviano

- Venerdì 8 Maggio - 

 

Antica festa tradizionale durante la quale si celebra, in guisa invero singolare, il patrocinio di San Michele Arcangelo sulla città di Ottaviano. Il cuore della manifestazione ha inizio verso le ore 13 in Piazza Annunziata. Qui due angeli, impersonati da altrettanti fanciulli, volano sulle teste degli astanti grazie ad una carrucola (c.d. carruocciolo) fatta scorrere su una fune, a sua volta sospesa tra due edifici prospettanti sulla piazza. I fanciulli, per tradizione un maschietto ed una femminuccia appartenenti all’antica famiglia dei Duraccio (localmente nota come e maccaronari), sospendono il volo appena giunti in prossimità della perpendicolare della statua del Patrono. In questa posizione intonano un antichissimo inno di gloria verso il Santo. Il canto è poi seguito da una serie d’implorazioni tese ad assicurare prosperità alla città e agli abitanti di essa. Il volo è ripetuto anche in altre tre piazze, Piediterra, Taverna e San Giovanni, attraversate dalla processione che si conclude nella Chiesa di San Michele. La rappresentazione, di cui s’ignorano le origini, risale con sicurezza almeno al 1861, epoca in cui fu utilizzata per festeggiare la liberazione del Principe d’Ottaviano, Don Giuseppe de’ Medici, arrestato, in precedenza, dall’occupante milizia piemontese. La festa è arricchita, infine, da diverse manifestazioni di contorno. Oltre alla tradizionale fiera di merci varie si segnala, nei giorni successivi, la parata d’asini, carri folcloristici e cavalieri in costume medievale, appartenenti a sei contrade differenti, che si scontrano in un emozionante palio. Infoline 081/8280207.


 

Il Programma...


Mercoledì 7 MAGGIO 

8.00 Arrivo dei complessi bandistici "Città di Conversano" e "Città di Noicattaro"
9.30 I complessi bandistici renderanno onore alla statua del Santo nella Chiesa di San Michele Arc.
11.00 Mattinata musicale in Piazza Municipio
19.30 Illuminazione artistica del Paese a cura della ditta "Lucifesta srl" di Criscuolo Francesco & figli
20.00 Concerto di Musica Classica in Piazza Municipio eseguito dai complessi bandistici
"Città di Conversano" diretto dal M. Angelo Schirnizi e "Città di Noicattaro" diretto sal M. Giovanni Carbonara
20.30 Via Municipio "Le Taverne". Degustazioni tipiche a cura della Parrocchia San Francesco di Paola

Giovedì 8 MAGGIO

7.00 Sparo della tradizionale "Diana" dalla periferia al tempio di San Michele Arcangelo
8.00 Spettacolo Pirotecnico con lancio di bombe e finale
11.00 Celebrazione Eucaristica in onore del Santo Patrono "San Michele Arcangelo"
12.00 Solenne Processione del Santo Patrono. Con le quattro confraternite parteciperanno autorità civili, religiose e militari e durante la processione nelle piazze storiche avrà luogo il tradizionale "Volo degli angeli"
12.00 Ai piedi del "Palazzo Medici" spettacolo pirotecnico a cura del cavaliere G.Scudo saluterà la statua del Santo
16.00 Al terimine della Solenne Processione, spettacolo pirotecnico.
20.00 Concerto di Musica Classica in Piazza Municipio eseguito dai complessi bandistici
"Città di Conversano" diretto dal M. Angelo Schirnizi e "Città di Noicattaro" diretto sal M. Giovanni Carbonara
20.30 Via Municipio "Le Taverne". Degustazioni tipiche a cura della Parrocchia San Francesco di Paola

Venerdì 9 MAGGIO

11.00 Chiesa di San Michele Arcangelo, messa con panegirico in onore del Santo Patrono.
20.30 Via Municipio "Le Taverne". Degustazioni tipiche a cura della Parrocchia San Francesco di Paola
21.00 Spettacolo Musicale con "STUDIO 3" in "Incontenibile live tour 2008". Special guest, SEBA. Direttamente da "AMICI di Maria Di Filippi": ROBERTA e PASQUALINO.

Sabato 10 MAGGIO

15.00 Il circolo "A. Diaz" organizza il tradizionale "Palio degli asini"
20.00 In Piazza Municipio Incontro Musicale Multietnico con "Nottambuli e Tammorre", "Mame Cheikh e Senegal Ritmo" e "Pietro Quirino e il Quartetto Calace"
23.00 Chiusura dei festeggiamenti con la consueta "Gara dei fuochi d’artificio", alla quale parteciperanno nel seguente ordine di sparo i Maestri pirotecnici:
Cav.ri Aniello e Raffaele Boccia, detti "Cavour" – da Ottaviano, Cav.re Giuseppe Catalano, detto "Piricone" – da Ottaviano, Cav.re Gerardo Scudo, da Ercolano. 
 

 

Guarda il video della Festa di San Michele Arcangelo  

realizzato nell’ambito del Progetto S15 “Rete Sociale” PIT VESEVO POR – CAMPANIA 2000 - 2006 



A cura dell’Ufficio Promozione dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio 






Credits - © Copyright 2017 by Ente Parco nazionale del Vesuvio - Tutti i diritti sono riservati - Webmail