Ti trovi qui: Home > Promozione > Accade nel parco > Attività

Altre notizie

N.1

...a bordo del PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO

...a bordo del 'Parco Nazionale del Vesuvio'


N.2

Progetto ECOCAMPUS - VESUVIO WILD

Progetto ECOCAMPUS - VESUVIO WILD


N.3

Guide esclusive del Parco nazionale del Vesuvio

Pubblicazione elenco delle guide esclusive del Parco nazionale del Vesuvio


N.4

Aggiornamento Short List del Parco nazionale del Vesuvio

Pubblicazione Short List di professionisti per attività di consulenza all'Ente Parco nazionale del Vesuvio


N.5

Disciplinare sull'utilizzo delle attrezzature informatiche, della posta elettronica e della rete internet sui luoghi di lavoro

Disciplinare sull'utilizzo delle attrezzature informatiche, della posta elettronica e della rete internet sui luoghi di lavoro



Ritorna al menù

Accade nel parco > Attività

“VESUVIO ‘E NOTTE“
TRA MISTICISMO E REALTA’ UN ITINERARIO DI TURISMO NATURALISTICO di Paolo Trapani

La cooperativa “Tu.Te.L.A.”, acronimo di TUrismo TErra Lavoro Ambiente, presieduta da Umberto Massimiliano Saetta e nata da poco più di un anno con lo scopo di svolgere attività finalizzate alla valorizzazione del territorio vesuviano, alla gestione di attività di promozione turistica e culturale, oltre che di tutela e valorizzazione delle risorse naturali e delle bellezze paesaggistiche delle aree protette in Campania, organizza la manifestazione denominata “Vesuvio ‘e Notte”.

L’iniziativa, patrocinata dall’Ente Parco Nazionale del Vesuvio, è costituita da una serie di visite programmate che hanno diversi temi-conduttori: tra questi ci sono soprattutto la promozione dei prodotti tipici vesuviani e l’osservazione degli astri sullo sfondo di esibizioni etno-musicali che riprendono le più antiche tradizioni vesuviane legate agli usi ed ai costumi dei popoli e delle genti che nei secoli hanno abitato il vulcano più famoso del mondo e le sue aree contigue.

Tutti gli eventi hanno come unico comune denominatore quello di vivere ed osservare le incantevoli meraviglie notturne del Parco Nazionale del Vesuvio. Le stesse date degli eventi, non a caso, sono state scelte tenendo conto delle fasi lunari e le visite con osservazione degli astri saranno effettuate con luna calante o ascendente. Nelle notti di plenilunio, invece, si svolgeranno escursioni volte a scoprire i luoghi più affascinanti e tradizionali del Vesuvio.

Particolarmente attese le serate del 28 giugno e del 26 luglio con la manifestazione “Le stelle di Bacco”, costituita da un incontro con la natura e gli astri a cura del Gruppo Astrofili Vesuviani. Grande attesa anche per il 5 ed il 12 luglio. In queste due sere, infatti, si terranno rispettivamente le manifestazioni “Li Cunti, ‘a Lava, ‘e Tammorre” con la partecipazione di storici gruppi di suonatori, narratori e anche di studiosi del vulcano, e “Luna Celtica” nella quale sarà possibile assaggiare prodotti eno-gastronomici vesuviani ed ascoltare musica celtica e mediterranea.

Il 19 luglio, il 2 ed il 10 agosto, si terranno gli appuntamenti denominati “’O ffuoco do’ vino” e “San Lorenzo, ‘o Vesuvio e i desideri sott ‘e stelle”.

Tu.Te.L.A. s.c.ar.l

Programma

  • 28 Giugno e 26 Luglio: Le stelle di Bacco
    Incontro con la natura e gli astri a cura del Gruppo Astrofili Vesuviano. Saranno offerti assaggi di vini locali presentati da sommelier dell’Istituto Professionale Alberghiero Statale “De Medici” di Ottaviano.
  • 04 Luglio: Li Cunti, ‘ a Lava , ‘e Tammorre
    Quest’evento vedrà la partecipazione di un gruppo storico di suonatori di tammorre e castagnole che si alterneranno a narratori di fatti e leggende antiche, con un tocco di scienza e realtà date da studiosi del vulcano. Creando una miscellanea tra scienza tradizioni e cultura popolare.
  • 11 Luglio: Luna Celtica
    Notte Celtica è un evento che si terrà in una serata di luna piena con assaggi di prodotti enog-astronomici ed una esibizione musicale, che mescolerà le tradizioni musicali vesuviane con le magie della musica celtico-.mediterranea
  • 18 Luglio & 1 Agosto: O’ ffuoco do’ vino
    Questo evento ha come scopo primario la riscoperta dei sapori tipici della tradizione contadina vesuviana con assaggi di prodotti tipici locali biologici, tutti rigorosamente prodotti nei Comuni del Parco nazionale del Vesuvio. L’evento denominato “O’ ffuoco do’ vin” cercherà di fondere l’essenza madre dei frutti della terra, il nettare divino, con le asperità della terra vesuviana.
  • 09 Agosto: S. Lorenzo, ‘o Vesuvio e i desideri sott ‘e stelle
    Non poteva mancare l’appuntamento con uno degli spettacoli naturali più belli, evento caratteristico e romantico , cioè l’osservazione delle stelle cadenti nella notte di S. Lorenzo. Non vederlo dal Parco significa davvero non comprendere il vero spettacolo offerto dalla natura.

N.B. = La località di raduno è Ottaviano, strada provinciale Ottaviano – Monte Somma (via Panoramica), presso la sbarra di inizio del sentiero n.1 del Parco nazionale del Vesuvio denominato “La Valle dell’Inferno”. L’orario di partenza è fissato alle ore 21,00.

 

 


Credits - © Copyright 2017 by Ente Parco nazionale del Vesuvio - Tutti i diritti sono riservati - Webmail